Vivere l'emofilia - Stile di vita e prevenzione - Nutrizione e peso corporeo
Nutrizione e peso corporeo

L’obesità favorisce un peggioramento delle condizioni di salute del paziente emofilico, sia adulto che bambino.

Per questo è importate che il paziente segua una corretta alimentazione:

  • Ricca di cereali integrali per ridurre il senso di appetito, abbassare i livelli di colesterolo e stabilizzare il livello di glucosio nel sangue
  • Ricca di frutta e verdura: fonti di vitamine, minerali  e fibre
  • Con un corretto apporto di calcio

Il paziente deve:

  • Preferire metodi di cottura alla griglia o a vapore, invece che fritti, per la cottura di carne e pesce
  • Evitare di consumare carne (rossa) più volte a settimana
  • Ridurre le porzioni dei pasti

La dieta del paziente deve essere povera di

  • Grassi
  • Zuccheri semplici
  • Sale

Il paziente deve garantire una corretta produzione di globuli rossi con l’apporto di ferro, proteine, rame, vitamina C, vitamina B12, vitamina B6.

Alcuni integratori, come vitamina E ed olio di pesce, sono da assumere con cautela perché ad alte dosi possono associarsi ad potenziale aumento della frequenza di sanguinamenti e a prolungamento del tempo di coagulazione.


https://hemophilianewstoday.com/living-with-hemophilia/nutrition-in-hemophilia/

L.IT.MKT.01.2018.3219

PER CAPIRNE DI PIÙ

Cereali Integrali

I cereali integrali sono i semi prodotti da alcune piante appartenenti alla Famiglia delle Graminaceae.